Prodotti
Addolcitori
Perché si forma il calcare?
Qualunque sia l’origine l’acqua contiene sempre dei sali disciolti. I più frequenti e fastidiosi sono gli ioni costituenti la durezza ovvero il calcio e il magnesio. Sono indesiderati per svariati motivi: i bicarbonati, per esempio, con l’aumento della temperatura precipitano come carbonati insolubili e sono responsabili di incrostazioni nelle caldaie, nelle tubature, nei materiali per il riscaldamento e in generale in tutti i dispositivi a contatto con acqua calda; gli altri ioni associati alla durezza, in particolare i cloruri e i solfati, sono altrettanto indesiderati in quanto, in presenza di saponi, formano quei depositi che nelle vasche sono così difficili da eliminare. Ecco perché l’acqua addolcita trova sempre più applicazioni in aree estremamente varie come abitazioni, lavanderie, alberghi, ristoranti, ecc.
Quali sono i vantaggi di un addolcitore acqua?
RISPARMIO: minor costo di energia elettrica e combustibile per la produzione di acqua calda sanitaria. Riduzione del consumo di detersivi, ammorbidenti e brillantanti per il lavaggio del bucato e delle stoviglie. Il risparmio con acqua addolcita può variare dal 40 al 70%.
PREVENZIONE: nessuna formazione di incrostazioni all’interno di caldaie, in ottemperanza a quanto disposto dalla legge 37/08 e norme UNI 8065. Salvaguardia del funzionamento di boilers, rubinetterie, sanitari, lavatrici, lavastoviglie ed elettrodomestici in genere.
ECOLOGICO: eliminazione dei prodotti anticalcare necessari alla rimozione delle incrostazioni e minor consumo di detersivi, con conseguente risparmio di tempo, fatica, denaro, ma soprattutto minor inquinamento dell’ambiente che ci circonda.
BENESSERE: con l’acqua addolcita avrai un bucato più soffice, i tuoi capelli saranno più luminosi e con poche gocce di prodotto potrai immergerti in un bagno rilassante che donerà alla tua pelle maggiore morbidezza ed elasticità.
Come funziona un addolcitore acqua?
Esistono diversi metodi per abbattere la durezza, ma l’addolcimento a scambio ionico è sicuramente il più semplice ed affidabile. Il principio è il seguente: l’acqua dura passa attraverso un serbatoio contenente resina cationica forte in forma sodio. Avendo maggiore affinità per il calcio e magnesio, la resina assorbe questi ioni e li sostituisce con quelli di sodio. Questa reazione però è reversibile. E’ quindi possibile rigenerare la resina quando la capacità di scambio è esaurita; per fare ciò è sufficiente far passare attraverso lo strato di resina una soluzione concentrata di sale (cloruro di sodio) per invertire la reazione. Il processo di rigenerazione è effettuato automaticamente dalla valvola centralizzata installata sull’addolcitore che ciclicamente esegue con precisione tutte le fasi di rigenerazione necessarie al ripristino della capacità ciclica delle resina a scambio ionico esaurita.
Perché il prezzo dell'addolcitore acqua è così basso rispetto ai preventivi ricevuti da altre aziende?
Questa è sicuramente la principale domanda che i nostri clienti ci pongono…. Il prezzo molto conveniente degli addolcitori acqua è giustificato dal fatto che produciamo in serie grandi quantità di apparecchiature direttamente nel nostro stabilimento di Capannori, in provincia di Lucca e quindi, in occasione di speciali promozioni sul web, il costo finale del prodotto non è gravato da tutti i costi pubblicitari e di intermediazione quali venditori, fiere, hostess, sopralluoghi, analisi acqua, ecc. che di solito, soprattutto nella consueta vendita “porta a porta” e nelle reti commerciali dei rivenditori, fanno lievitare notevolmente il prezzo: ecco quindi il nostro slogan “Acquista in fabbrica l’addolcitore d’acqua per la tua casa e risparmia il 50%!
Il prezzo indicato nella promozione Web include anche la manodopera di un tecnico specializzato per l’installazione del prodotto?
No, come indicato nell’offerta Web l’installazione e l’avviamento dell’addolcitore non sono inclusi nel prezzo. La fornitura include esclusivamente l’addolcitore d’acqua completo di kit di montaggio e manuale d'istruzioni per l’installazione. Sono esclusi dal prezzo anche gli altri eventuali accessori necessari che devono essere scelti a parte nell’apposita categoria “Ricambi & Accessori Addolcitori”. Tuttavia su richiesta del cliente, con una piccola maggiorazione del prezzo di fornitura, possiamo eseguire anche l’installazione dell’apparecchiatura a domicilio. Per maggiori dettagli si prega di contattare il Ns. ufficio tecnico/commerciale.
E’ necessario un sopralluogo per un’analisi preventiva dell’acqua di alimentazione dell’addolcitore?
No, non è necessario in quanto l’addolcitore d'acqua può essere installato senza alcun problema in qualsiasi impianto idrico purché l’acqua erogata sia potabile ed erogata da un acquedotto pubblico. In ogni caso una volta installata l’apparecchiatura il livello di durezza residua dell’acqua erogata può essere regolata a piacimento agendo sull’apposita vite di miscelazione durezza. Di solito l’analisi preventiva dell’acqua potabile è un “pretesto” offerto da alcune reti commerciali e di vendita “porta a porta” per entrare in casa e tentare di convincere l’acquirente, talvolta con metodi “discutibili”, della bontà e validità del prodotto.
E’ necessario un sopralluogo per l’installazione dell’addolcitore?
Si, di solito è necessario in quanto le variabili a cui andiamo incontro durante l’installazione di un addolcitore potrebbero essere molteplici e variano sicuramente da un’installazione a l’altra. Nella maggior parte dei casi l’impianto idrico dell’abitazione è già predisposto per l’installazione e quindi il montaggio dell’addolcitore può essere eseguito con facilità in poche ore (generalmente meno di 4 ore).
Il montaggio dell’addolcitore è semplice o devo rivolgermi ad un installatore di fiducia?
Molti dei nostri clienti che hanno acquistato l’addolcitore d'acqua approfittando della promozione Web sono riusciti senza problemi ad installare l’apparecchiatura da soli. Sul manuale d’installazione, uso e manutenzione è spiegata nei dettagli lo schema di montaggio e la giusta procedura da seguire per una semplice e corretta installazione del prodotto. Normalmente chi ha un minimo di manualità tecnica riesce a fare da solo, se invece si preferisce richiedere l’intervento di un tecnico specializzato possiamo proporre un preventivo mirato per la fornitura chiavi in mano dell’apparecchiatura. Di solito, specialmente per i clienti ubicati fuori dalla regione Toscana, è più conveniente contattare un qualsiasi idraulico di zona che con maggiore rapidità e un costo sicuramente più basso sarà in grado di effettuare l’installazione senza problemi pur non conoscendo specificatamente l’apparecchiatura.
In che cosa consiste la manutenzione programmata dell’addolcitore?
L’addolcitore d’acqua viene fornito già testato, collaudato e completo di tutti gli accessori necessari al montaggio. Periodicamente (almeno una volta al mese) l’utilizzatore finale deve procedere alla verifica del grado di addolcimento dell'acqua trattata mediante il test kit di analisi fornito in dotazione, deve aggiungere il sale nell’apposito serbatoio ed inoltre deve rimuovere e pulire la cartuccia filtrante installata a monte dell’addolcitore. Per il ripristino del livello è altamente consigliato l’uso di sale puro in pasticche “ricristallizzato” di alta qualità per evitare fenomeni di “sporcamento” del contenitore del sale. Per maggiori dettagli si prega di contattare il Ns. ufficio tecnico/commerciale.
La pulizia del filtro a cartuccia è un’operazione semplice anche per i non addetti ai lavori?
Si certo, è semplicissima in quanto i filtri a cartuccia che utilizziamo nei nostri impianti sono appositamente progettati per far sì che l’intervento di manutenzione programmata, da effettuare circa 1 volta al mese, possa essere effettuata con semplicità anche da utenti non esperti e senza l’ausilio di chiavi e attrezzi speciali.
Osmosi inversa
Filtri purificatori
Come acquistare
Resi e spedizione