Installazione addolcitore acqua con rottamazione vecchio impianto
Postato da Gino Paolini il 01/06/2018

Installazione addolcitore acqua con rottamazione vecchio impianto

Scopri come sostituire velocemente e a basso prezzo il tuo vecchio addolcitore.

Hai un vecchio addolcitore acqua e vuoi sostituirlo con uno nuovo?

Nessun problema! I nostri tecnici sono in grado di eseguire rapidamente e con professionalità l’intervento di trasporto, montaggio e collaudo di un nuovo addolcitore acqua direttamente presso il tuo domicilio. La procedura d'installazione è abbastanza semplice e di solito richiede meno di 2/3 ore di lavoro sul posto.

L'intervento tecnico prevede il collegamento idraulico in entrata, in uscita e in scarico dall’addolcitore acqua, nei punti indicati di seguito:

  • Entrata acqua di alimentazione con giunto flessibile inox Ø ¾” MF estensibile.
  • Uscita acqua addolcita con giunto flessibile inox Ø ¾” MF estensibile.
  • Scarico acqua di rigenerazione con tubo in gomma trasparente Ø ½”.
  • Scarico troppo pieno di sicurezza con tubo in gomma trasparente Ø ½”.

Dopo l’installazione, l’addolcitore acqua è tarato accuratamente, collaudato e avviato al funzionamento. A lavoro ultimato, il tecnico incaricato dell’installazione procede inoltre al ritiro e smaltimento a norma di legge del vecchio addolcitore senza costi aggiuntivi.  

A scopo informativo e per maggior chiarezza, la seguente figura mostra uno schema tipico di montaggio con i principali componenti utilizzati per l’installazione a regola d’arte di un addolcitore acqua. In colore rosso sono evidenziati i punti dell’impianto idraulico oggetto dell’intervento d’installazione.   

Quali materiali sono forniti inclusi nel prezzo dell’intervento tecnico?

Il prezzo dell’intervento comprende n. 1 kit giunti flessibili inox Ø ¾“ MF estensibili 200/400 mm (vedi art. KITGIU01) ed eventuali raccordi Ø ¾“ per il collegamento alla rete idrica esistente. Il tubo trasparente in gomma per il collegamento dello scarico e del troppo pieno è invece incluso nel kit di montaggio fornito insieme all’addolcitore acqua. Nota: il collettore per il convogliamento dei tubi di scarico deve essere già presente e perfettamente funzionante a una distanza non superiore a 1,5 Mt. ed inoltre, la presa di corrente per l’alimentazione elettrica deve essere presente e funzionante ad una distanza non superiore a 2Mt. 

Quali componenti devono essere già presenti sull’impianto idraulico esistente?

A monte dell’addolcitore acqua da rottamare deve essere già installato un filtro a cartuccia di sicurezza (vedi art. FILCA004) con eventuale staffa di supporto (vedi art. 58) e chiave di smontaggio (vedi art. 76-7). La cartuccia filtrante installata all'interno del filtro di sicurezza (vedi art. CARFIL10) deve essere del tipo in rete lavabile di plastica o metallica (inox) in grado di trattenere particelle sospese di dimensioni non inferiori a 50 micron.

Nei casi in cui l’acqua di alimentazione sia superiore a quattro bar (5 bar max. consentito), deve essere installato anche un adeguato riduttore di pressione (vedi art. 98-2), tutto ciò per evitare che le forti sollecitazioni e gli eventuali “colpi d’ariete” generati dall’eccessiva pressione vadano a provocare danneggiamenti e malfunzionamenti alle apparecchiature.

Deve essere già presente obbligatoriamente anche un sistema di valvole bypass per escludere l’addolcitore dalla rete idrica in caso di avaria e/o per eseguire le eventuali operazioni di manutenzione. Le valvole di bypass sono estremamente importanti in quanto isolano l’addolcitore d'acqua dal sistema idrico e consentono l’utilizzo momentaneo di acqua non trattata in caso di emergenza

A tal scopo deve essere presente un sistema composto da tre valvole manuali complete di valvola di non ritorno sull’entrata dell’acqua di alimentazione e punti di prelievo per analisi acqua prima e dopo le apparecchiature. In ogni caso l’installazione dell’addolcitore d'acqua dovrà essere eseguita a regola d’arte, facendo inoltre attenzione che i raccordi e le tubazioni siano staffate adeguatamente, onde evitare che le stesse vadano a gravare sul corpo valvola dell’addolcitore. 

Per ulteriori informazioni e/o dubbi in merito all’installazione di un addolcitore acqua con rottamazione del vecchio apparecchio non esitare a contattarci. I tecnici Depur Sistem Italia, affidabili e altamente professionali, sono disponibili e operativi in molte regioni d’Italia. Per richiedere un eventuale sopralluogo gratuito sul posto di un nostro tecnico o per maggiori informazioni clicca QUI e compila il modulo di richiesta oppure invia una e-mail a shop@depursistemitalia.it

Posted in: ADDOLCITORI